iPhone 4S

Apple Time

Buon pomeriggio a tutti! Come va? Io, rispetto a ieri, sono su di giri. È risaputo che io... vabbé che ve lo dico a fare, voi non mi conoscete e non potete saperlo... riproviamo: adoro la Apple. Possiedo un iPhone 3GS, un MacBook Pro e uniPad (tre cose che se penso solo a quanto le ho pagate mi viene voglia di ammazzarmi all'istante)... adoro questa tecnologia funzionale e di elevato design (perché è bello alto sto design) che ci viene venduto in negozi quasi spogli ma affascinanti... ecco, come ogni volta che parlo dei prodotti Apple, riesco ad annegare nei miei stessi pensieri... Scherzi a parte...
Oggi esce il nuovo melafonino, che brutto chiamarlo così, iPhone 4S... che, attenzione non è il 5 e quindi, attenzione di nuovo, non deve per forza avere grosse novità rispetto al 4. Perché questo? Perché si tratta di un mero aggiornamento e questa volta non di software ma di hardware... per chi fosse un niubbo in termini informatici ho praticamente detto che è stato migliorato dal punto di vista della potenza, della velocità, ecc... e non di quello che appare effettivamente sullo schermo dell'iPhone. Uno è il sistema l'altro è l'elaboratore. E dopo questa breve ma intensa parentesi sull'informatica torno a dire che la gente non capisce la canonica mazza. Tutti che urlano al nuovo iPhone bestemmie e maldicenze quando questo è già successo circa due anni fa quando si passò dal 3G al 3GS... S sta per Speed, se non lo sapeste. Forse è vero, tra i vecchi due modelli il cambiamento fu un po' più radicale... ma i modelli non subirono alcuna trasformazione fisica se non prima dell'iPhone 4 (nuovo modello). Farò ora uno schemino per permettere agli utenti Pro-Windows (quelli che non ne vogliono capire nulla di Apple) di capire meglio.

iPhone 3G -> iPhone 3GS (agg. del 3G) -> iPhone 4 (nuovo modello) -> iPhone 4S (agg. del 4)

Come per gli esercizi di logica dopo all'iPhone avrei dovuto scrivere -> ? (cosa viene dopo)? Beh, sarà l'iPhone 5 (o come verrà chiamato) a portare novità eclatanti... per ora ci bastano: un processore degno di un computer, maggiore velocità soprattutto in navigazione, due antenne per non perdere mai la linea e Siri (se verrà aggiunta la lingua italiana) l'assistente a comando vocale. Bon... questo è l'iPhone 4S... un iPhone 4 con alcune novità.

Odio la gente che non vuole capire... bisogna sempre discutere e, per forza di cose, far passare per inetta un sacco di gente. No, non sono così cattivo...
Comuqnue è certo che io, prima o poi, acquisterò questo nuovo iPhone, anche perché il mio 3GS ormai mi sta stretto e sente il peso di due anni e tante (che dico tante, tantissime) ore di utilizzo. Praticamente quando impari ad usare un'iPhone non lo molli più e la tua creatività che può bloccarti... nel senso che se non trovi altri modi per usare questo telefono è il caso di aggiornare il modello... 

Per info, l'iPhone 4S è disponibile da oggi in ogni Apple Store ed Apple Reseller oltre che sullo Store Online (tempo di consegna minimo 1-2 settimane) al prezzo di 659€ il modello da 16 GB e alcune centinaia di euri in più per i modelli da 32 GB e 64 GB, sia bianco che nero. Per la cronaca, possiedo un 3GS bianco ma abbandonerò questo colore perché il fronte bianco non mi piace. Quindi quando sarà il momento, mi approprierò di un 4S nero da 16 GB... quando sarò il momento ovvero quando ci saranno i pippi, money, dinero, grana, palanche... insomma, i soldi!

E dopo questo lunghissimo post (per nulla Pro-Apple) ci si sente! Saluti!

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento...