Nessuno mi può giudicare

Movie Time

Buonasera a tutti... anzi forse dovrei dire buonanotte vista l'ora, comunque non ho scritto un post solo per salutarvi. L'altra sera mi sentivo solo ed annoiato e quando questo capita mi ritrovo a cercare e guardare il primo film a portata di clic. Mi è capitato quindi sotto gli occhi l'ottimo Nessuno mi può giudicare di cui passo a fare una piccola recensione (senza troppe pretese).

Il film parla di Alice (Paola Cortellesi) che, appena rimasta vedova, deve affrontare un pesante debito lasciatole dal marito. In pochi minuti di pellicola la vediamo trasferirsi da una splendida villa romana ad uno squallido ma confortevole attico di un povero quartiere. Il cambiamento, per la ricca Alice, sarà pesantissimo i primi tempi soprattuto durante l'ardua ricerca di un lavoro. Il problema è che il tempo per estinguere il debito e minimo e l'unico modo che le consentirebbe di raggiungere la quota richiesta è diventare una escort. Verrà aiutata da Eva (Anna Foglietta), già esperta sul campo, che la trasformerà in... beh, quello che è! Dopo una serie di gaf il metodo adottato da Alice inizierà a dare i suoi frutti... successivamente, come in ogni commedia romantica, lei si innamorerà di un uomo, tra l'altro vicino di casa: Giulio (Raoul Bova) al quale dovrà nascondere tutto! E non solo a lui... Immaginate quindi le mille mila complicazioni e situazioni imbarazzanti! Non vi dirò come prosegue la storia, scherziamo mica? Tuttavia vi consiglio di vederlo. Ho trovato molti pregi nel film, primo fra tutti, la sola presenza della bravissima Paola che come attrice merita tantissimo! Tra le altre cose il film fa ridere, sorridere, pensare (tratta in fondo di una cosa seria riguardante l'Italia in particolare...), piangere (non a fiumi ma un paio di scene sono commuoventi), e ridere ancora!


Se avete del tempo libero dategli una possibilità! È un gran bel film! Davvero...

PS: come ho detto all'inizio non prendete questa recensione seriamente! Non vuole avere alcuna pretesa perché io mai in vita mia mi sono ritrovato a recensire qualcosa... è un'opinione personale... non ha nemmeno la struttura di una recensione! Non vi ho nemmeno detto di chi è la regia (Massimiliano Bruno) oppure quali altri attori sono presenti nel cast (Rocco Papaleo, Caterina Guzzanti, lo stesso Massimiliano Bruno, e altri)... visto! Che vi dicevo?

Mi piacerebbe ricevere commenti riguardanti la vostra impressione...

Saluti!

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento...