Laputa, Castello nel Cielo

Movie Time

Sera a tutti! Siamo tornati sui vecchi ranghi e il week end è divenuto la migliore scusa per guardarsi un bel film in compagnia di qualche amico. Restando sull'animazione e sullo stesso stile di Porco Rosso (anche perché pure questo film è di Miyazaki) ci siamo visti: Laputa, Castello nel Cielo.

Il film parla di una ragazzina e un ragazzino (ini ini, ma quanto sono scemo) che partono alla ricerca di una mitica città volante. In sostanza il film è questo... dai che scherzo! Dunque facciamo i seri... Pazu, il ragazzo, assiste alla discesa di Sheta, la ragazza, dal cielo. La piccola è caduta da un'aeronave ma una magica e misteriosa pietra le permette di levitare e discendere lentamente fino ad incontrare la terra. Da quel momento sarà compito di Pazu occuparsi della sua nuova amica e aiutarla a fuggire dai suoi inseguitori interessati, appunto, al segreto della suddetta pietra. Sheta solo successivamente rivelerà qualcosa di molto importante a Pazu, qualcosa collegato al mitico Laputa, il castello nel cielo. Una serie di sfortunati eventi imporrà ai due protagonisti di separarsi ma per poco tempo in realtà. Infatti, grazie all'intervento dei Pirati del Cielo (come in Porco Rosso), Pazu si ricongiungerà a Sheta e insieme partiranno di nuovo alla ricerca del castello. La struttura, nascosta da qualche parte tra le nubi, pare nascondere incredibili tesori ma anche terribili segreti...
È un bel film, finisce anche bene il che non guasta. Se ne avete l'occasione dateci una bella occhiata perché è fatto ovviamente molto bene! Non è il solito cartone animato... è uno dei soliti capolavori di Miyazaki!

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento...